Perché studiare Psicologia?

La psicologia è una scienza affascinante che si occupa dello studio della mente e del comportamento umano. Ha collegamenti con una varietà di discipline quali biologia, sociologia, filosofia, antropologia, scienze informatiche, ecc. e si occupa di un’ampia varietà di questioni quali ad esempio come avviene lo sviluppo del linguaggio nei bambini, come i geni interagiscono con l’ambiente per produrre un comportamento ‘adattivo’; quali sono meccanismi che governano le emozioni; come le culture influenzano i modi con cui le persone vedono il mondo; quali sono le cause e i trattamenti per i disturbi mentali; qual è il funzionamento dei gruppi sociali, della memoria umana e dei modi in cui percepiamo e agiamo nel mondo.
Questi sono solo alcuni esempi delle tante tematiche nuove e interdisciplinari con cui gli studenti di Psicologia si confrontano.

Questi esempi mostrano anche che la psicologia non è solo ‘psicologia clinica’, come molti neoiscritti inizialmente ritengono (vedi alcune questioni da chiarire sulla psicologia clinica).
La psicologia clinica è sicuramente un’area importante, ma non è certo l’unica: ci sono moltissimi psicologi che non hanno mai visto pazienti in vita loro e che lavorano in azienda, nelle scuole, nel terzo settore, negli enti di ricerca (vedi quali sbocchi professionali offre la laurea in psicologia).

Le motivazioni che spingono ad iscriversi a Psicologia sono molte e diverse e non necessariamente così chiare e ‘decise’.
All’inizio di un percorso di studi universitario è infatti normale sentirsi confusi e insicuri e interrogarsi sulle proprie scelte…come dice una studentessa ripensando al momento dell’iscrizione:
“Sentivo una spinta fortissima ad iscrivermi, molto istintiva e poco ragionata; pensavo che la psicologia mi insegnasse ad indagare la mente, a capire e aiutare le persone….una materia che per me oscillava tra la psichiatria e la filosofia…mi attirava molto l'idea di interpretare i sogni…insomma, forse volevo anche capire me stessa? fondamentalmente non sapevo a cosa sarei andata incontro". (Francesca)

Molti di questi dubbi scompariranno strada facendo....una buona idea prima di iniziare è quella di esplorare le varie sezioni del sito, a partire da:

Per ogni altra informazione è possibile comunque rivolgersi al Servizio di Orientamento e Tutorato.

Buono studio e buona psicologia!